ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA

C.S.I. Bologna
CALENDARIO

Manifestazioni

Escursioni

ATTIVITA' SPORTIVE

Atletica leggera

Pallacanestro

Nuoto

Ginnastica

Corsa campestre

ALTRE ATTIVITA'

Tai-Chi

Thai-Boxe

Erbarancio

Orienteering

Escursionismo

Atletica master

Danze popolari 

Animatore turistico
ambientale


Comitato amici di
Giacomo

ARCHIVIO

2006

2007

2008

2009






Iscrizioni 

GRUPPO  MASTER


Il Gruppo Master reduce da un intenso anno
 di attività si ripropone anche quest'anno,
potenziato nelle gambe e nello spirito.

volantino informativo


Atletica master




Perchè correre: i benefici fisici della corsa - Missione Correre

I benefici psichici della corsa

correre-fa-bene-al-cervello



L'inesauribile energia trainante del settore Master


Ecco le novità per il 2014:

in un ottica di miglioramento tecnico e formativo, da gennaio 2014 ci saranno 2 nuovi  Coach per il  gruppo Master, Antonio Mocellin  e Silvano Cinti,
sempre seguendo la logica di autogestione, che muove e regola il nostro gruppo, anche Antonio e Silvano hanno deciso di mettere, a titolo gratuito, tutta la loro esperienza e un po del loro tempo a disposizione del gruppo Master.
come:

Antonio seguirà chi vuole cimentarsi con un approccio più agonistico e mirato ad un periodo o una gara precisa, sulle distanze medio lunghe da 10km a Mezza Maratona,
il Coach Antonio Moc aiuterà e consiglierà gli atleti che lo richiederanno nella preparazione atletica finalizzata al raggiungimento dell'obbiettivo agonistico, sempre con un occhio attento a quello che è l'obbiettivo primario e imprescindibile cioè il benessere psicofisico e il divertimento.

Silvano seguirà chi vuole cimentarsi con un approccio più agonistico e mirato ad un periodo o una gara precisa, sulle distanze medio corte 5/10 km e Cross (campestri),
il Coach Silvano Steve aiuterà e consiglierà gli atleti che lo richiederanno nella preparazione atletica finalizzata al raggiungimento dell'obbiettivo agonistico, sempre con un occhio attento a quello che è l'obbiettivo primario e imprescindibile cioè il benessere psicofisico e il divertimento.

Daniele, continuera a seguire i novelli Runners, chi si avvicina alla nostra disciplina con poca esperienza e tutti quelli che non hanno le  particolari esigenze descritte sopra, il nostro obbiettivo continua ad essere il mantenimento di uno stato di forma medio senza particolari picchi su tutta la stagione e sulle distanze medio lunghe, anche per noi l'obbiettivo primario e imprescindibile continuerà ad essere il benessere psicofisico e il divertimento.

Il mercoledì rimane sempre il giorno di allenamento aggregativo dove cercheremo di far convergere le esigenze di tutti, l'orario sarà sempre dalle 18.00 alle 19.30.
Su tutti noi vigila sempre l'occhio attento ed esperto del Mister Jacopo, pronto a correggere e migliorare il nostro operato, di questo lo ringraziamo pubblicamente.










inserito il 12-11-2013

i tempi ufficiali di Domenica 10 nov 2013


Da RIVA DEL GARDA
 
ANNALISA GARDINI
CSI SASSO MARCONI
ha completato la
Garda Trentino Half Marathon 2013
classificandosi  2014
Time:01:49:53
RealTime:01:49:03
 
ANTONIETTA PETROZZI
CSI SASSO MARCONI
ha completato la
Garda Trentino Half Marathon 2013
classificandosi 2517
Time:01:57:22
RealTime:01:56:32
 
FIORENZO BIGNAMI
POL.” CI HO LA TERRAZZA CON VISTA S.LUCA….”
ha completato la
Garda Trentino Half Marathon 2013
classificandosi 135
Time:01:21:45
RealTime:01:21:39
 
DANIELE PRECI
CSI SASSO MARCONI
ha completato la
Garda Trentino Half Marathon 2013
classificandosi 835
Time:01:35:29
RealTime:01:35:10
 
SILVANO CINTI
CSI SASSO MARCONI
ha completato la
Garda Trentino Half Marathon 2013
classificandosi 989
Time:01:37:33
RealTime:01:36:42
 
MARIO BETTOCCHI
CSI SASSO MARCONI
ha completato la
Garda Trentino Half Marathon 2013
classificandosi 1762
Time:01:46:27
RealTime:01:45:30
 
SIMONE VENTURI
CSI SASSO MARCONI
ha completato la
Garda Trentino Half Marathon 2013
classificandosi 2383
Time:01:55:11
RealTime:01:54:21
 
 
Da RAVENNA
 
ARROUCHI ABDERRAHMAN
CSI SASSO MARCONI
ha completato la
Ravenna  Half Marathon 2013
classificandosi 54
Time:01:30:54
RealTime:01:30:45










inserito il 22-10-2013

18° maratonina di Cotignola


sotto il link della gara di domenica 27 a Cotignola,
mercoledì raccogliamo le iscrizioni alla competitiva,
da confermare cmq entro venerdì 25.

http://www.romagnapodismo.it/Locandine/L13/Cotignola










inserito il 30-9-2013

Manifestazioni sportive sul territorio


nei prossimi 2 weekend il CSI organizza/collabora per manifestazioni sportive sul territorio di Sasso:

- SABATO 5  Ottobre CAMMINATA MARCONIANA a Pontecchio Marconi, per chi è disponibile serve gente al RISTORO, sul percorso ed eventualmente alle PREMIAZIONI

- SABATO 12 OTTOBRE 9:00-12:00 OLIMPIADI delle COMUNITA' in collaborazione con Comunità LA RUPE. Gare di atletica in pista, richiesta assistenza nelle pedane (alto-ungo) e nelle varie gare

Chi ha tempo e voglia di parteciapre può fare riferimento a me o Daniele al campo


Per quanto riguarda il calendario gare posso segnalarvi:

SAB 19/10 - BolognaCross 6° prova (San Giovanni in persiceto)

DOM 20/10 - Giro dei 3Monti (Imola)

SAB 26/10 - BolognaCross 7° prova - Medicina

MER 1/11 - Bologna cross 8° prova (Monteveglio)

DOM 3/11 - LaVallazza 14 km  su strada (Molinella)

Per chi si vuole lanciare nei trail:

DOM 13/10 - Trail del Marrone (Castel del Rio) 20 km D+1100

DOM 27/10 - Tail Frutti Dimenticati (Casola Valsenio) 23 km D+1150

Buone Corse!

Jacopo







inserito il 30-9-2013

TESSERAMENTO
sono aperte in segreteria le iscrizioni per la stagione 2013-2014
quest'anno tutte le attività anno subito un aumento e anche noi master non siamo esclusi,
la tariffa passa a:
€ 75,00 iscrizione annuale al gruppo master che da diritto a fruire della pista e sui spogliatoi per il periodo sett\sett 2013\2014
e tesseramento CSI
€ 10,00 assicurazione annuale obbligatoria
€ 15,00 tesseramento FIDAL
e con questo le brutte notizie sono finite.... ma ce n'è anche una bella,
quest'anno abbiamo deciso di fare un maglietta tecnica da allenamento "limited edition" che sarà regalata a tutti gli iscritti al gruppo master,


MARCONIANA E CALENDARIO GARE
Martedì 24 Settembre al campo alle ore 18:00 riunione operativa per la Marconiana del 04 ottobre,
sempre martedì possiamo discutere e pianificare il calendario gare su strada da ottobre a dicembre,
si pensava inoltre di organizzare la trasferta a Riva del Garda in occasione della Garda Half Marathon del 10 novembre
ma possiamo discuterne meglio martedì e valutare anche altre gare, poi ci sono tutte le gare locali di cui elenco sotto quelle competitive.

29\09 5k ai giardini margherita "race for the cure"
27\10 Mezza maratona di calderara
17\11 14k Lavino di mezzo
24\11 12k Mezzolara di Budrio
15\12 Mezza maratona di Castelaggiore
26\12 8k S.Agata
31\12 Maratona in Staffetta 4x10K Calderara

Daniele







inserito il 1-1-2013

staffette del 31/12/2012


Ecco i tempi della staffetta di stamattina, combattuta ma leale, e decreto....mio malgrado :-( , la squadra RUN LIKE SASSO 02 vincitrice,
per loro una pizza a sbaffo in data e luogo da decidere,

1° posto
RUN LIKE SASSO 02 TEMPO 03:15:43 32° posto assoluto
-Bofiglioli Maurizio 9.5K tempo 39.55
-Cinti Silvano 11K tempo 49.34
-Venturi Simone 11K tempo 53.37
-Monciatti Fabio 11K tempo 52.37

2° posto
RUN LIKE SASSO 01 TEMPO 03:16:59  36° posto assoluto
-Borderi Marco 9.2K tempo 43.49
-Bernardoni Alfiero 11K tempo 53.28
-Barbieri Massimo 11K tempo 52.32
-Preci Daniele 11K tempo 47.10

3° posto
RUN LIKE SASSO 03 TEMPO 03:19:00 42° posto assoluto
-Pollara Giuseppe 9.2K tempo 47.15
-Persiani Roberto 11K tempo 51.16
-Bettocchi Mario 11K tempo 54.03
Arrouchi Abderrahman 11K tempo 46.26









inserito il 28-12-2012

PODISTICA SANTO STEFANO
















inserito il 11-11-2012

Maratona di Ravenna 2012


Eccoci qui a raccontarvi un altra impresa portata a termine dal gruppo Master, direi storica, penso sia la prima volta che 7 atleti del CSI Sasso sono iscritti ad una maratona tutti insieme,
più 3 alla mezza, che dire...
La giornata è perfetta, poche nubi che velano il cielo, temperatura ideale 12°/14°, aria secca e salubre, pensare che le previsioni davano pioggia battente per tutto il giorno.
Purtroppo 2 Atleti (Silvano Cinti e la Stefi Allori) si imbattono nell’influenza dell’ultimo minuto e sono costretti a sostituire le scarpette da running con le più comode pantofole, peccato davvero per la Stefi che era all’esordio in maratona e si è sciroppata, con ammirevole costanza, tutta la preparazione, idem per Silvano che dopo un po’ di anni si riavvicinava alla mezza, anche lui con alle spalle un bel carico di allenamento, ma questo è lo sport… avranno sicuramente modo di rifarsi.
Ma veniamo alla gara….
Una standing ovation assoluta per la Stefi Ventura che porta a casa una maratona d’esordio di tutto rispetto, cuore e volontà hanno dato buoni frutti e quella che solo pochi mesi fa sembrava un impresa titanica ora è compiuta, Chapeau!
Non da meno Gianluca D’Amato che all’esordio in maratona si è trovato in una di quelle giornate negative a cui lo sport a volte ti mette di fronte con crudele indifferenza, non curante della fatica che hai dovuto sopportare e dell’impegno profuso per arrivare fino al giorno della fatidica gara, ma anche questo ci insegna lo sport…. Coraggio!
Mario Bettocchi invece, in barba a tutti i consigli degli amici che gli dicevano di accontentarsi della mezza, visto la quantità disumana di antibiotici e medicinali vari ingeriti per colpa di un malanno di stagione, a denti stretti a varcato la sogli dei 42.195k, davvero stoico!
Da ammirare Alfiero Bernardoni, che senza paura ha attaccato la gara dalle prime battute imponendosi un ritmo ambizioso, anche se alla fine non è riuscito a trovare il suo “personal best” va comunque premiato per il suo coraggio, da vero Atleta.
Chi di voi era nelle vicinanze, di sicuro a sentito un boato alle ore 12:59:15” precise, era Fabio Monciatti che abbatteva il muro delle 4 ore, un braccio di ferro durato più di 45 minuti fra lui e la fatica, che in tutti modi cercava di farlo desistere, stavolta aggrappato con le unghie al cristallo ha avuto la meglio, bravo!
Nella mezza maratona bella prova di Arrouchi Abderrahman, fresco di contratto (lo abbiamo avuto in prestito dal Marocco per due anni a parametro zero) stacca un bel 1.37’, ma mi sa che è destinato a fare cose migliori, questo e solo l’inizio.
Si difende bene anche Giuseppe Pollara,  al esordio in mezza e reduce da alcune noie muscolari che però non lo hanno frenato del tutto.
Alla fine rientriamo tutti soddisfatti, in fondo il nostro obbiettivo era “andare a medaglia..” e la medaglia l’abbiamo portata a casa tutti.












inserito il 7-5-2012

Barcellona


Prima trasferta Internazionale per i maratoneti del gruppo Master che,
nella foto 1 posano  in plaza de Espana a Barcellona, il giorno prima della gara che vedrà Alfiero Bernardoni mettere tutti in fila con un micidiale attacco al 39° kilometro,
"venga venga Alfiero...venga..." era il grido che si alzava fra la folla....























nella foto 2 Alfiero  premiato con un trofeo tipico Catalano dalla Miss di turno,













inserito il 7-5-2012

25 aprile 2012

alcuni Master in partenza da Sabbiuno per la Staffetta della Memoria  "per non dimenticare...." a Ricordo  delle Vittime della 2° Guerra Mondiale,









inserito il 6-3-2012

MARATONA DELLE TERRE VERDIANE

Esordio in grande stile x il neo maratoneta del CSI Mirko Bonfiglioli,
che il 26 febbraio a Salsomaggiore Terme ha esordito in maratona con un tempo di tutto rispetto 2.59'46"
piazzandosi al 26° posto assoluto e 3° di categoria MM40,
un applauso va anche al suo coach Alessandro Tassoni,
dunque se il buongiorno si vede dal mattino...... mi sembra proprio che sarà una bella giornata in casa dei Master CSI.











MARATONA DELLE TERRE VERDIANE
Salsomaggiore Terme, 26/02/2012
MIRKO BONFIGLIOLI
CSI SASSO MARCONI
Numero di gara 158
Tempo ufficiale 3:00:11.60
Tempo netto 2:59:46.95
Posizione assoluta 26°
Posizione di categoria MM40 3°


Daniele









inserito il 26-1-2012

                CAMPESTRE - quella sconosciuta


22/01/12  IMOLA                                    ISTITUTO AGRARIO SCARABELLI
                                                                   VIA ASCARI 15  ZONA AUTODROMO

Tutti convocati al Circolo Arci Fontana, TASSATIVO alle 07,20 caffè ed alle 07,30 partenza,
chi arriva alle 7,30 e vuole il caffè ?????       Chi altri se non il Proff. Daniele?

09:45          PARTENZA  km 5
CAT. TM - MM35-40-45-50
                                                                                                  PUNTEGGIO ASSEGNATO X PRESTAZIONE
Fabio Monciatti                                      Alias     LANDO                                       Punti 1
Mario Bettocchi                                                  GALLO NERO                             Punti 1   
Gianluca D' Amato                                             MP3                                             Punti 1       
Daniele Preci                                                     POLDO                                         Punti 1
Stefano Girardi                                                  COPPI                                          Punti 1

10:15          PARTENZA  km 4                 
 CAT. MM55 e oltre
                                                                                                    PUNTEGGIO ASSEGNATO X PRESTAZIONE
Alfiero Bernardoni                                  Alias     GARMIN                                      Punti 7
Silvano  Cinti                                                       STEVE                                        Punti 12
---------------------------------------------------------- = TOTALE PUNTI MASTER MASCHI 24

10:50          PARTENZA  km 3                 
 CAT. TF - MF35 e oltre
                                                                                                    PUNTEGGIO ASSEGNATO X PRESTAZIONE
Stefania Allori                                          Alias     ANNA MORONI                         Punti 21
Stefania Ventura                                                  BAMBY                                      Punti 22
------------------------------------------------------------= TOTALE PUNTI MASTER FEMMINE 43 ????????

Oggi non voglio tanto soffermarmi sulla prestazione dei MASTER “ MASCHI “, ma ANZI voglio che siate voi giudici di una discriminazione che non ha eguali.

Ma vi sembra possibile che 7 MASTER MASCHI sputando sangue gli vengano assegnati solamente 24 PUNTI,
mentre 2 MASTER FEMMINE trotterellando in mezzo alle vigne come due vendemmiatrici accumulino la bellezza di 43 PUNTI ?????      “ SI QUARANTATRE / 00 ”
Ma dai, non scherziamo.

Partiamo dal presupposto che era il loro esordio alla campestre e questo è un abbuono che fa piegare l'ago della bilancia a loro favore, ma raccontandovi la loro gara gli mettereste anche voi le mani addosso.
Finita la gara delle 9,45 con i ragazzi andiamo a fare la doccia, in fretta e furia per vedere la corsa delle 10,15 di Alfiero e Silvano, arriviamo al fettucciato e le 2 Stefi erano ancora lì che girovagavano senza meta, allora Daniele gli dice: dai ragazze andatevi a cambiare dovete fare riscaldamento.

Arrivano al traguardo Alfiero e Silvano sono circa le 10.35, ancora delle 2 Stefi non vi è traccia, finalmente arrivano, Daniele le rimprovera di nuovo:  ma dove siete state mancano solo 10 minuti alla partenza e non vi siete ancora scaldate?
Avvolte da un alone di spensieratezza rispondono  “ MA IN BAGNO C'ERA LA FILA ”, poi le guardiamo per bene e notiamo che si erano messe addosso anche il Kway
 “ non siete un po' troppo vestite ? ” e loro sempre candidamente rispondono
“ ma no dai, anzi eravamo indecise se mettere quello più pesante ” ci siamo guardati e abbiamo deciso di non insistere per non sembrare troppo ROMPI.

Dopo però ci hanno confessato che in partenza alcune signore le hanno guardate esclamando

“ PRIMA CAMPESTRE  VERO ??????????”
          
Proseguiamo con la giornata,
Io, Daniele e Fabio ci spostiamo lungo il percorso di gara per fotografare i loro passaggi, sentiamo lo sparo dello Starter, passano una ventina di secondi e vediamo arrivare dall'alto della cavedagna le prime concorrenti
( ci viene automatico ricordare la discussione del vestiario visto che sono precedute da concorrenti vestite in maniera abbastanza sobria e leggera ) ne passano altre ed infine eccole sono loro            (  LE DUE STEFY ) con i loro Kway 1 fucsia ed 1 rosso, guardo i ragazzi e dico mi verrebbe da urlargli “ vliv anc al paltò ??? ” passano davanti alla nostra postazione e Daniele le fotografa mente gli urliamo

“ BRAVISSIME MANTENETE LA POSIZIONE, NON RALLENTATE, MANTENETE IL PASSO ”
non erano nelle ultime posizioni ma erano incalzate da un gruppetto di concorrenti che le studiavano per capire il momento del sorpasso, cambiamo postazione per vedere il passaggio da una altra posizione, le si vede in lontananza lungo le cavedagne a ridosso delle bellissime vigne dell'Istituto Agrario, si sentono in lontananza delle voci ma al momento non ci facciamo caso, arrivano alla nostra postazione arrancando lungo l'ultima salita prima del traguardo del primo giro,

“ DAI TIENI BOTTA, MANTENETE IL PASSO COSI ANDATE BENE, GUARDATEVI LE SPALLE, BRAVISSIME ”
Cambiamo postazione per vedere il secondo passaggio, e di nuovo si sentono in lontananza delle voci, rispuntano dall'alto e siamo contenti perché vediamo da lontano che hanno mantenuto la posizione, le sproniamo nuovamente, dopo la discesa le vediamo arrampicarsi lungo la salita delle vigne, mentre ci spostiamo per vedere l'arrivo, ci rendiamo conto solo ora che le voci sentite prima per ben due volte  erano le loro, vi rendete conto le sentivamo parlare anche qui da lontano lungo il percorso della campestre, pensate che in queste gare l'unica cosa che si cerca di fare oltre che correre è andare a recuperare più aria possibile anche con le orecchie se si potesse, figuriamoci se si riesce a parlare.
Ci viene spontaneo urlargli anche se in lontananza,

SMETTETE DI PARLARE RESPIRATE CON LA BOCCA DAIIIIIIIIIIIIIIII 
Passano davanti agli altri ragazzi ed anche loro gli dicono; NON PARLATEEEEEEEEE
Passano davanti a noi ancora una volta e le sgridiamo di nuovo, ma con delicatezza, avendo già infierito prima non volevamo recare danno alla prestazione.

Alla fine della gara le raggiungiamo e oltre alle prese per il c..o come potete immaginare ci congratuliamo con loro perché principalmente hanno portato a termine la gara che per noi MASTER è la cosa fondamentale ed in più si sono piazzate, in coda al gruppo ma non ultime.

Dobbiamo dire la verità,
SONO STATE BRAVISSIME, hanno mantenuto un passo di 5,3 minuti a Km.

Voglio concludere spendendo alcune parole serie, dopo il racconto “ spero simpatico ” di una mezza giornata passata in compagnia di persone veramente speciali.

Il GRUPPO MASTER come dico tutte le volte è una realtà, che a sua volta porta ad una attività sana, divertente, la maggior parte delle volte faticosa ma che in momenti come sopra ti fa dimenticare le negatività quotidiane della vita che sono purtroppo delle realtà.

Ancora una volta siamo a ringraziare Il C.S.I. per il  supporto. Grazie YPSO.

Comunque rimango della mia idea il REGOLAMENTO dell' assegnazione Punti è da far rivedere …
“ MA DA UNO BRAVO ”.

Stefania A. + V., Daniele, Fabio, Silvano, Alfiero, Gianluca, Stefano, Mario.
                                                                                                                               GRUPPO MASTER













pubblicato il 13-11-2011

MARATONA DA MASTER   06 / NOV/ 2011


I 4 dell'Ave Maria ( GARMIN - POLDO - LANDO - GALLO NERO ) come li riconoscono ultimamente sono ritornati ancora una volta da una trasferta molto impegnativa.

MARATONA DI RAVENNA,
la competizione partiva in Piazza Saffi a Forlì continuava sulla strada Ravegnana, sulla Cervese e costeggiando il fiume Ronco ( si come il vino ) raggiungeva Ravenna in centro ( a questo punto eravamo solo a 30 Km )  proseguiva poi per le varie strade parchi e viottoli del centro di Ravenna concludendosi in Piazza del Popolo ( noi di sicuro non ci si perdeva come potete immaginare avevamo acceso il nostro NAVIGATORE di fiducia )

Questa volta però con una differenza EPOCALE il Prof. POLDO la week antecedente la gara si è ammalato e non ha potuto partecipare alla corsa.

Ci ha comunque coccolato durante tutta la trasferta, ci ha caricato psicologicamente prima della partenza, anche perché a 10 minuti dalla partenza è iniziato a piovere e le previsioni non erano delle più felici.
Ore 9 partenza sotto una leggera ma costante pioggerellina, trotterellando partiamo a ritmo di 6 a km passano i primi 5 Km arrivano i 10 e finalmente smette di piovere, a quel punto situazione fisica, tempo e percorso tutto fantastico, arrivano i 20 con annesso ristoro  quindi ci spariamo in gola i nostri integratori  ( BENZINA PURA ) al momento di avvinare il tutto con acqua o sali minerali ci troviamo con il ristoro sprovvisto di qualsiasi cosa ( FINITO TUTTO ) a quel punto lo sconforto un po' ci assale perché si pensava ma se al 20 non hanno più acqua dopo cosa ci aspetta ????????'

“ NIENTE PAURA CI PENSO IO“  si sente dire in lontananza e spunta POLDO in bici.
Ascolta le nostre GNOLE  e parte in quarta, dopo poco raggiungiamo i 25 Km e lo rivediamo che anticipa di 50 mt il tavolo del ristoro, con 1 caraffa e bicchieri ci abbevera  abbondantemente e ci rimette sulla retta via, cosi farà per gli altri 3 ristori che ci dividono dall'arrivo.

( SOLO A FINE GARA VENIAMO AD IMPARARE DALL'ORGANIZZAZIONE CHE AD UNO DEI TANTI RISTORI VI E STATO UN MOMENTO DI CRISI QUANDO UNA PERSONA CON UNA VOCE TOMBALE SGRIDAVA TUTTI AL GRIDO DI :
            
DAI ORGANIZZATEVI I MIEI RAGAZZI NON POSSONO RIMANERE SENZA BERE  )
          “ NON POSSO SEMPRE FARE TUTTO IO “ 

Sempre con il POLDO alle calcagna raggiungiamo RAVENNA e avvicinandoci ai 30 Km ci sentivamo abbastanza bene la sensazione di avere ancora le gambe era a nostro favore, POLDO ci spara una foto su un ponte di legno e lungo una via una signora di una certa età ci grida:
“ DAI DAI CHE A IE' GARIBALDI CHE AV STA DA STE “  in dialetto Ravennate, gli gridiamo grazie sei fantastica e continuiamo lungo il percorso.

Siamo quasi al Km 35 e POLDO vede in noi un piccolo cenno di scoordinamento quindi parte la ramanzina
DAI DAI NON AUMENTATE PENSATE SOLO AI 40 NON E FINITA DAI LIBERATE LA TESTA NON PENSATE A NULLA, SENTIAMO CHE PARLA PURE AI PASSANTI E DICE MA AVETE VISTO CHE RITMO TENGONO I MIEI RAGAZZI SONO DEI FENOMENI E POI CONTINUA DAI DAI NON AUMENTATE TENETE IL RITMO CHI NE HA POI AUMENTA DOPO.
38 Km, è il momento della svolta POLDO ci dà il via
                 “ ORA E IL MOMENTO CHI NE HA SCATENI L'INFERNO “

LANDO sbuffa dal naso come un toro scala una marcia e parte aumentando il ritmo di almeno 5 secondi o oltre.

IO e GARMIN manteniamo la posizione non vogliamo far sfigurare LANDO .

FINALMENTE L'ARRIVO .

LANDO chiude in 4,10,08 di real time

GARMIN chiude in 4,13,59 di real time

GALLO NERO chiudo in 4,12,18 di real time

Baci abbracci complimenti gridi di approvazione, stanchi ma allo stesso momento contenti.

GATTON GATTONI raggiungiamo la zona di ristoro e cambio indumenti ( FACCIAMO FARE UN TAGLIANDO A GARMIN CHE NEL FRATTEMPO SI ERA BLOCCATO CON CRAMPI MODELLO L'ESORCISTA )

La giornata sportiva è alla conclusione, stiamo riprendendo la via di casa quando POLDO che era al volante dice ???????????????????????

“ VISTO CHE SIETE STATI BRAVI VI PORTO A MANGIARE UNA PIADA “

Mi pareva strano da parte sua finire una giornata senza il suo panino,
ma voi capirete eravamo in Romagna regno della PIADA.

A parte gli scherzi penso di parlare anche per nome di Alfio e Fabio e Daniele se dico

anche questa volta il GRUPPO MASTER ha portato a termine l'IMPRESA, ringraziamo C.S.I., tutti quanti ci hanno supportato e sopportato durante tutto il periodo di preparazione ( Famiglie comprese ).

P.S. un ringraziamento speciale:

GRAZIE  GRAZIE  GRAZIE                              
DANIELE SEI STATO GRANDE  CI HAI PORTATO AL TRAGUARDO ANCORA UNA VOLTA

12/11/11  Alfio, Daniele, Fabio e Mario - Gruppo Master














pubblicato il 10-9-2011

RUN TUNE UP  2011

Onore alle due Stefi del gruppo Master che, con il tempo di 2.22'.22"  portano a termine una gara non facile,
caldo e umidità hanno reso molto difficile la mezza maratona di Bologna,
inoltre erano al debutto, complimenti davvero, con questa gara entrano in maniera definitiva nel magico mondo dei runners, benvenute!










Corri nel Verde (3 LUGLIO 2011)

Una bella giornata di sole ha accolto i partecipanti alla “6a Corri nel Verde”, prima prova del Trofeo Alto Reno 2011, con 170 Atleti che alle 9 in punto si sono lanciati sul percorso di quasi 10 km alle pendici del Corno alle Scale.
La Classifica Finale ha visto il dominio del GS Gabbi, con 5 Atleti nelle prime 5 posizioni e vittoria di Diego Gaspari, primo in 33'35”, davanti a Michael Casolin (33'45”), Mario Melis (34'48”), Fausto Barbieri (35'07”),  Fabio Biondi (35'58”), PRECI DANIELE C.S.I. Sasso Marconi (44' 42"), D'AMATO GIANLUCA C.S.I. Sasso Marconi (47' 07"), MONCIATTI FABIO C.S.I. Sasso Marconi (48'23"), BETTOCCHI MARIO C.S.I. Sasso Marconi (50'04"), BERNARDONI ALFIERO C.S.I. Sasso Marconi (51'04").

Classifica Generale







inserito il 29-6-2011

RAVENNA 10K

Chi ci ha visti partire sabato scorso per Ravenna e pensava che per il
gruppo master fosse già tempo di vacanze, si sbagliava di grosso, la
meta può sicuramente trarre in inganno, ma l'appuntamento era di quelli
che contano, 10K (in realtà misura 9.600) in circuito cittadino, duro ma
divertente ,  le prestazioni sono di tutto rispetto, il tandem
Monciatti-Preci chiude con un ottimo in 42'28" con una media di 4'.25",
a ruota Bettocchi e Bernardoni chiudono a 44'21" alla media di 4'37", ma
udite udite....sono al loro esordio in competizione ufficiale FIDAL
Stefania Allori e Stefania Ventura che chiudono con un ottimo 55'57" la
media si assesta a 5'50" e supera di gran lunga tutti i pronostici, alla
fine tutti a tavola a festeggiare con un degno e abbondante spaghetto
allo scoglio, ma quando dico abbondante...credetemi, non scherzo.










pubblicato il 17-4-2011

Ricordo di Milano City marathon 2011

(di Mario Bettocchi)

I “ BAUSCIA “ a Milano,

Da Wikipedia dicasi BAUSCIA
“ anche le unità che con il tempo diventano un  gruppo “
 (  libera interpretazione da GALLO NERO )

Noi abbiamo addirittura esagerato ne abbiamo formati 2

Le 2 squadre per Milano le ha fatte POLDO poi si vedrà:





“ Run Like a Sasso Marconi  1”

1)     Prima frazione: 13,5 km DANIELE PRECI
      “  POLDO sempre quello dei panini “
2) Seconda frazione: 10 km STEFANO BONAZZI
“ Mr. ORIENTIRING  voleva fare il suo percorso al buio nella galleria della metropolitana ma la MORATTI non ha voluto“
3)    Terza frazione: 11,7 km  MARIO BETTOCCHI
       “ GALLO NERO  come la cooperativa del CHIANTI CLASSICO “
4)    Quarta frazione: 7 km  STEFANIA VENTURA
      “ BAMBY avete mai visto un cerbiatto correre?? UGUALEEEE “

                                    V.S.

“ Run Like a Sasso Marconi  2 ”

1)  Prima frazione: 13,5 km FABIO  MONCIATTI
“ LANDO IL MONTATORE di mobili da ufficio cosa credevate “
2)    Seconda frazione: 10 km  STEFANO GIRARDI
“ COPPI  voleva venire con il caschetto da bici per non spettinare la chioma.
Per convincerlo a non portarlo gli abbiamo fatto mangiare 3 portate di Scampi, frittura di pesce e una coda di rospo.   “ SAPETE CHE SI E’ CONVINTO !!!!! “
3)    Terza frazione: 11,7 km  ALFIO BERNARDONI 
       “ GARMIN  ti porta in capo al mondo anche senza RICALCOLO “
4)    Quarta frazione: 7 km  STEFANIA ALLORI
       “ ANNA MORONI  per le torte“


Ritrovo alle 05,30 nel parcheggio della baracca dei giornali a Sasso si sentivano solo lamenti strani.
Eravamo noi che sbadigliavamo.
Per dissimulare la competizione “ INTERNA AL C.S.I. “ abbiamo fatto le 2 macchine miste,
ma l’agonismo era già alle stelle, il primo equipaggio guidava una SEAT LEON  ed era formato da POLDO, GALLO NERO, BAMBY e ANNA MORONI che in modo polemico sottolineava lo squilibrio delle squadre.
A mettere benzina sul fuoco ci pensava POLDO ma dai ANNA cosa dici ?”-
Il secondo equipaggio GARMIN, ORIENTIRING, COPPI e LANDO già in autostrada faceva la lepre sul RAV4. Ogni tanto faceva avvicinare l’altra equipe, ma solo per incassare l’ennesima provocazione a gesti ( vi facciamo un cu.. tanto )
ANNA “ BORSONI “ insisteva “ vi piace vincere facile eh”

8,10 circa Tangenziale Ovest, veniamo scortati al punto di partenza RHO FIERA NUOVA dal gruppo di Polizia Municipale in Moto, circa 20/30 Vigili Urbani.
Arrivati in loco dividiamo i pettorali e materiale vario scarichiamo i primi frazionisti POLDO ( carico come una molla ) e un LANDO pensieroso non si capiva bene se stava pensando alla strategia o cosa.
Ci avviciniamo al secondo punto di partenza STADIO SAN SIRO scendiamo tutti, ORIENTIRING  e COPPI rimangono nei pressi del punto partenza perché sono i secondi frazionisti. Ci salutiamo poi IO, GARMIN, BAMBY e ANNA MORONI prendiamo la metropolitana.

Consegniamo a BAMBY ed ANNA una mappa dettagliata sul percorso delle linee della metro per paura che non raggiungano il loro punto di partenza ( si voleva ricamare sulle mutandine il nome cognome ed indirizzo nel caso si fossero perse ), nel frattempo sulla linea Rossa della Metro, IO E GARMIN scendiamo alla fermata dei Bastioni di Porta Venezia e le ragazze continuano cambiando linea, da Rossa a Verde ( aiiiiiiutateciìììììììì ) la loro meta è a S. Agostino. Alla fine non si perdono comunque non si aveva una gran fiducia in loro “ Per questo i vaffff…… volavano “

E’ il momento del terrore. Tutti si scaldano ed aspettano l’ora fatale.

Ore 09,40 circa partono POLDO e LANDO 14 Km ( caldo ), che con un tempo di circa 1,06 min raggiungono il cambio alla seconda frazione, cambio di testimone al volo con ORIENTIRING  e COPPI   ( + caldo ). I due atleti corrono i 10 Km col tempo di 0,58 min. e al nuovo cambio con GALLO NERO e GARMIN lo scenario cambia sempre di più ( molto caldo ) le gambe lo sentono. Dopo una fatica da 56 min è ora il momento delle PRINCIPESSE.
Devo dire che all’arrivo di GARMIN al cambio con ANNA che “ NON SENTENDO LA COMPETIZIONE “ è partita come…. Avete presente L’ ISPEDD di Mirabilandia ugualeeee , POLDO rimasto spiazzato che non era il cambio della sua squadra   ha imprecato e MARIO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! .
Purtroppo il distacco era palpabile.
Torniamo alle Principesse, il percorso di 7 Km ( caldo por.. ) le portava al faticoso e agognato arrivo in Piazza Castello. Tutti noi le attendevamo per immortalare il loro primo arrivo in una gara competitiva.
L’arrivo è trionfale, prima appare ANNA poco dopo avvistiamo anche BAMBY ma il tempo complessivo di 3,38 circa è di tutto rispetto.

Durante la loro frazione di competenza le due atlete col sangue blu si ripetevano le ultime raccomandazioni di POLDO, rilassate mantenete un passo facile e sciolto “ ASCOLTATE TUTTO QUELLO CHE SENTITE INTORNO A VOI _ “ Detto fatto, nonostante il clima da 35° Km di una maratona, tutto quel che sentivano era andar per vetrine “ hai visto il negozio, guarda che ho visto OVIESSE aperto , c’è pure PROMOD, eh già i colori di questa primavera sono pastello_”

MA SENTI QUESTE. DOVE PENSAVATE DI ESSERE IN PIAZZOLA ????
QUESTE SONO LE COSE CHE RIMARRANNO NELLA STORIA !!!!                                                           

Gara finita finalmente tutti contenti o quasi, sono cominciati i primi sfottò.  Le ragazze si sono arsorate cambiate e poi ci hanno raggiunto. Le abbiamo riconosciute solo perché sentivamo il tintinnio delle medaglie che si faceva sempre più acuto “ sembravano per essere gentili 2 agnelli al pascolo “, baci abbracci cotillones poi tutti assieme abbiamo fatto la foto di gruppo e con la metro siamo ritornati al parcheggio delle macchine, LANDO ed ANNA si sono accaniti su POLDO che era alle prese con un panino gentilmente offertogli da BAMBY, “ l’era mei che tal magnev premà !!!!!!!!
Polemiche a parte, bisogna guardare avanti e domenica 17 c’è Lovoleto che incombe “ prevedo una mattinata di fuoco non so perché !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Le prese per il cu.. sono continuate e continueranno per parecchio tempo.

Durante il viaggio di ritorno oltre alla gioia della splendida esperienza di gruppo, pensavamo già alle prossime uscite di gruppo, naturalmente sono immancabili i Mercoledi a Cà de Testi per seguire gli allenamenti del nostro Prof. POLDO e tutte le Domeniche con le camminate ludico motorie o competitive lungo i percorsi della Provincia di Bologna.
Il 25 Aprile saremo in pedana con la “ Staffetta della Resistenza “ partenza da Sabbiuno, e il 25 Giugno andremo a Ravenna per partecipare alla 10000 THE RUN Gazzetta dello Sport, con il dopo a base di pesce e vino.

Vi ricordo ancora una volta che correre allunga la vita fa bene alla salute ed allo spirito.

Ciao alla prox.

Gruppo MASTER








pubblicato il 13-4-2011

E' gara vera in casa Master...


Ecco l'allegro gruppo dei master di ritorno dalla MilanoCityMarathon,
chi pensava di trovare una tiepida giornata di inizio primavera si
sbagliava, e non di poco, la trasferta di Milano ci ha proiettati
improvvisamente in un afosa giornata di mezza estate,
già dalla partenza il caldo si è fatto sentire, ma non ci ha scoraggiati.
Veniamo alla gara, ore 09.40, 10 minuti dopo lo star della Maratona
partono le staffette, 1300 staffette, una mandria.
La prima parte della gara vede il tandem Monciatti-Girardi girare la
mezza con qualche minuto di vantaggio su Preci-Bonazzi.
Bernardoni e Bettocchi mantengono invariato il distacco chiudendo la loro frazione di
pari ritmo, solo pochi secondi danno ragione ad un agguerritissimo Bettocchi.
Al terzo cambio il tifo del pubblico e davvero da stadio, un
tunnel di persone aspetta gli staffettisti, incitandoli a gran voce, le
due Stefanie, che aspettavano con un velo di tensione in ultima
frazione, al arrivo del rispettivo compagno, scattano a velocità
ultrasonica, ad un certo punto pensavo che prendessero il volo, per
fortuna che non sentivano lo spirito agonistico...?
Le vediamo entrambi sfilare fra la folla, inghiottite dal precorso che le
porterà all'arrivo in piazza del Castello Sforzesco, all'arrivo il distacco si
accorcia un po, ma il successo va comunque alla Run Like a Sasso Marconi
2 (Monciatti-Girardi-Bernardoni-Stefi Allori), su Run Like a Sasso Marconi
1 (Preci-Bonazzi-Bettocchi-Stefi Ventura)
come solito, bravi tutti,
ma in modo particolare "Brave" alle due Stefanie che con questa gara d'esordio passano di diritto nella categoria RUNNERS.









23-3-2011

IL RITORNO DEI GLADIATORI


Eccoci qua ebbene si i “ Gladiatori”sono ritornati, un po' acciaccati ( non tutti ) ma come al solito felici dell'impresa.

Sabato 19 la “ COORTE “ come menzionato nell'Inno d'Italia partiva in treno da Sasso Marconi  ( Ivano, Elia, Claudio, Giulia, Stefania A., Stefania V, Alfiero, Daniele, Fabio, Mario) per la campagna di Roma”  NESSUNO DI NOI PRONTO ALLA MORTE ”,
ma insomma!!!.
Perdonateci ma per l'occasione abbiamo arruolato 2 mercenari Elia della LUMEGA Vergato e Ivano A.S.D. PONTELUNGO Bologna .
Al seguito vi erano anche come Logistica gli addetti al  SERVIZIO RIFORNIMENTO ATLETI : Claudio, Giulia, Stefania A., Stefania V.
Jacopo ti giuro non abbiamo usato la cassa della società.

Alla mattina di Domenica 20 mentre ci si avvicinava all'arena “ COLOSSEO”  e il nostro mentore    “ RUSSEL PRECI  “  continuamente ci incitava rammentandoci le  strategie di gara. E al momento dell'ingresso in arena ci siamo salutati con un in bocca al lupo che sotto sotto significava “ SCATENATE L'INFERNO “ .

Ore 09,04 circa viene dato il via alla battaglia e i nostri Capitani a cavallo ( Daniele, Elia, Ivano ) partono al galoppo.

Elia con la sua pancia ma come dice sempre “ HAI MAI VISTO UN TORO MAGRO?? “ dà due sgambate due soffiate e con un tempo di 3,08,06 conclude in posizione 501.

Ivano invece con la sua classe pacata e moderata dell'atleta raggiunge il traguardo in 3,35,41 posizione 2561.

Daniele detto Poldo  appesantito dalla quantità industriale di panini,                       CARBOIDRATI PURI , BENZINA PER LA GARA  ingurgitati il Sabato cade all'altezza della Fontana di Trevi sempre FONTANA è sbriciolando alcuni San Pietrini. Nemmeno Totò dall'oltretomba riuscirà più nell'intento di sbolognarla a qualche gonzo.
Incurante dei danni e con il popolo che lo incitava raggiungerà il traguardo in 3,46,20 posizione 3728

Noi delle retrovie Fanteria appiedata ( Alfio, Fabio, Mario) invece abbiamo dovuto intraprendere una feroce battaglia per passare l'ondata di nemici provenienti da tutte le parti del mondo che non ci permettevano di fare il nostro amato passo gara 6,10 a Km. Dai spostati a destra, vai a sinistra, sorpassa, rallenta, riparti, per fortuna che siamo rientrati al rilevamento del passaggio dai dai che c'è il ristoro, banana o mela??, acqua o Sali??, io ho 2 buste di carboidrati, tu? Io 3, Io 5 NON SI SA MAI,
tanto che alla fine il GPS ha quasi raggiunto i 43 Km. “ Come diceva Totò “ MA MI FACCIA IL PIACERE “
Abbiamo raggiunto il  Km 38 Alfio e Fabio un po' provati ma fieri, io tronco con crampi mi sono fatto tirare fino alla fine, tanto che nel rettilineo finale ho chiesto il traguardo è là vero???????.

Penso di potere dire per tutti che la gioia di arrivare, ammirare la medaglia che ti viene consegnata con un “ BRAVISSIMO HAI FINITO LA MARATONA DI ROMA “
per un momento ti fa dimenticare chi più e chi meno tutto ciò che hai pensato di male o hai provato soffrendo.

Passato questo momento però la testa si riattacca al corpo e come è successo a me    occo  re che le tue 2 BADANTI ( Fabio ed Alfiero ) ti debbano spogliare e rivestire dato che il tuo corpo è un blocco unico di Travertino del Colosseo vecchio di Millenni.

La sera volevamo andare a Trastevere a mangiare i famosi BUCATINI che avevamo sognato i gg prima come ricompensa, eravamo già decisi di andare con la Metro come al solito al grido di Elia “ GUERRIERIIIIIIIIIIIIII” ma ci siamo fatti convincere dall'albergatore di andare con la linea Urbana H,
ma gli Dei non ci erano propizi, gli Autobus ci odiavano quelli che a noi servivano non passavano o erano murati di gente e non si potava salire.

Alla fine ci siamo accontentati del Ristorante vicino  a casa ma i BUCATINI li abbiamo mangiati con gusto, birra naturalmente sognata da 2 mesi e foto del bivacco

Lunedi 21 La campagna di Roma è finita passiamo ancora qualche ora in compagnia della Capitale e alle 15 circa il terno Freccia Rossa ci attendeva a Termini per riportarci a casa.

Per ora tutti in accordo ci siamo detti per il 2011 basta Maratone però ci siamo proposti di andare verso la fine di Settembre a fare 33 Km da Ascoli a San Benedetto del Tronto, ma chissa ……………..

Vogliamo ringraziare tutte le persone che ci hanno SOPPORTATO,
il C.S.I. che ci ha SUPPORTATO e chi ci siano dimenticati.

IL GRUPPO MASTER E UNA REALTA INTRUFOLATEVI SCOPRIRETE UNA VITA PARALLELA CHE NESSUNO SI IMMAGINA DI POTER VIVERE.


Daniele, Alfiero, Fabio, Mario














13-3-2011

COME I GLADIATORI, MA SENZA SPADA!

Ormai ci siamo, mancano pochi giorni al 20 marzo, data in cui si correrà la Maratona di Roma,
uno degli appuntenti più importanti di questa stagione.
Quest’anno vedrà partire 4 Master di cui 3 al debutto Romano, "Alfiero, Fabio e Mario".
Nessuno di noi è debuttante in Maratona, ma la tensione per la gara comunque comincia a farsi sentire ugualmente, Roma poi di per se mette un briciolo di soggezione, la città eterna! la capitale del mondo! pensate che partiremo sulla via dei fori imperiali…. un tempo, questa via, era solcata dai gladiatori che entravano nel circo massimo, fra pochi giorni ci saremo noi…saremo noi i gladiatori, già ho la pelle d’oca solo al pensiero, e non parliamo delle gesta di Abele Bikila….. non vorrei  che a qualcuno venisse in mente di emularlo.
Comunque di maratone ne ho fatte diverse, non tante  ma l’atmosfera che si respira a Roma vi assicuro che non ha rivali, per cui cari debuttanti preparatevi…”e al mio segnale scatenate l’inferno” …recitava il buon Russel.
Bene non ci rimane che augurare una buona Maratona a tutti,  ci risentiremo di sicuro al nostro rientro, magari vi porteremo anche qualche foto e qualche commento.
(Daniele)







3-2-2011

SAN GIOVANNI 2010

alcuni Master a passeggio per san Giovanni in Persiceto.










13-12-2010

ROBE DI MASTER (di Mario Bettocchi)


MARATONA DI REGGIO EMILIA
12 Dicembre 2010

Ancora una volta il Gruppo Master si presenta ad un appuntamento che conta...  "Maratona di Reggio Emilia" questa volta  " AGITATO e MOTIVATO "
la giornata e freddina ma bella e il sole ci sorride lungo tutti i 42km e 195mt.
Dopo lo Start delle ore 09,00 le tensioni si alleviano, e le gambe ci accompagnano all'arrivo con fatica  ma concentrati sull'obbiettivo.
Come solito il nostro " Trainer " Daniele ci aspettava all'arrivo incitandoci, " DAI MUOVETEVI, ANDIAMO A FARE LA DOCCIA CHE CHIUDONO "
Io, Alfio e Fabio abbiamo iniziato e finito assieme la gara come tre gemelli uniti da un cordone ombelicale grande come una casa, anzi se mi è permesso è stata un' emozione veramente forte arrivare mano nella mano mentre la Stefania ci fotografava.

GRAZIE VERAMENTE DI CUORE A TUTTI  (ma un grazie particolare va alla Stefania che ci ha riportati tutti a casa stanchi ma felici).

Ah....................... dimenticavo se qualcuno si vuole aggregare NOI MASTER andiamo a ROMA il 20 MARZO 2011 vedete un po voi.


Long distance runners, da sinistra: Daniele Preci, Alfiero Bernardoni, Fabio Monciatti e Mario Bettocchi





9-10-2010

Dobbiaco 2010

Dopo 3 ore di pioggia e freddo il sole si degna di uscire giusto il tempo di una foto











11-02-2010


(di Valerio)

FIORI  DI  CAMPO.....

Sui campi di gara imperversano neve, pioggia, fango.
Ma già si intravedono nuovi fiori.....
Pieve di Cento. Bologna Cross
 
Luisa Teresa e Alberta. 
IL  CUORE  OLTRE  L' OSTACOLO
luisateresa_alberta.jpg
















 

CSI SASSO MARCONI

Via Porrettana, 260 - 40037 - Sasso Marconi - (Bo)
Tel. 051.6752007

CF. 91020490370 - P.Iva 00706311206

www.csisassomarconi.it -

 

 

Comune di
Sasso Marconi


segreteria csi sasso marconi

INFORMAZIONI, ISCRIZIONI
     E PAGAMENTI

La segreteria sarà aperta a partire dal 18 Settembre

tutti i MARTEDÌ e GIOVEDÌ
dalle 16.30 alle 19.30
presso la Piscina Comunale Piazza F.lli Cervi, 1

Tel. 051.6752007

OGNI ATLETA PRIMA DI FREQUENTARE QUALSIASI ATTIVITÁ DEL CSI SASSO MARCONI 

DEVE OBBLIGATORIAMENTE
EFFETTUARE L’ISCRIZIONE E PRESENTARE IL CERTIFICATO MEDICO.



News


giovedì 5-12-2013

Cari Master,
anche quest'anno il colpo grosso di mercato l'abbiamo fatto noi...
dopo aver strappato in sequenza, Tassoni alla Gabbi e Mantovani alla Sacmi Imola nel 2013,
è ufficiale, la stella del running bolognese Bignami Fiorenzo passerà da gennaio 2014 al CSI Sasso Marconi,
anche se con il cuore era già dei nostri, fra pochi giorni lo sarà anche con il tesserino.

Le trattative con il Porta Saragozza si sono chiuse stanotte dopo un estenuante trattativa fra i dirigenti Sassesi e il procuratore dell'atleta,
rimangono da espletate solo alcune formalità burocratiche dopo di che ognuno di noi Tapascioni vedendolo sfrecciare per Sasso potrà dire orgoglioso.... anche lui è in squadra con me...!
Daniele




Il cinque per mille dell'IRPEF a favore del C.S.I. Sasso Marconi

Un modo nuovo per sostenere le attività della nostra Società Sportiva senza spendere nulla.

La legge finanziaria prevede per l’anno 2008 la possibilità del contribuente di destinare una quota pari al 5 per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche anche a sostegno  delle associazioni riconosciute che operano nel settore dello sport dilettantistico.


5xMille-Continua...